mobilitars

Comitato Scientifico

MobilitARS, il simposio formativo dedicato alle città del futuro, si prepara alla seconda edizione che si terrà da Giovedì 26 a Sabato 28 Maggio 2022 nella città di Reggio Emilia. 

La sfida della gestione della mobilità urbana nel terzo millennio dovrà bilanciarsi tra un bisogno di efficienza da un lato e di offrire risposte alla crisi ambientale e climatica che stiamo vivendo dall’altro. Per questo motivo il tema portante della seconda edizione sarà la “Città senz’auto” per provare a immaginare un nuovo modo di muoversi e un utilizzo differente dello spazio urbano.

Il programma di MobilitARS è in corso di definizione anche grazie al supporto di un Comitato Tecnico Scientifico che coinvolgerà persone di spicco del mondo accademico e valuterà quali best practices presentare durante l’evento.

Geologo, Autore, Conduttore Televisivo

MARIO TOZZI

Roma, 1959. Curioso. Laureato illustre La Sapienza, PhD in Geologia, Primo Ricercatore CNR, Presidente Parco Appia Antica, Cavaliere della Repubblica. Divulgatore e conduttore RAI dal 1996. Saggista, editorialista La Stampa. Consigliere TCI e WWF. Racconta storie della Terra in monologhi e spettacoli dal vivo con cantautori e attori.

portavoce fridays for future

Giovanni Mori

Laureato in ingegneria ambientale a Brescia e master in Energy Engineering tra Trento, Bolzano e l’EPFL (Politecnico di Losanna). Tona in Italia, contribuisce a fondare il movimento Fridays For Future Brescia e Italia, organizzando i diversi scioperi per il clima fino a più di un 1 milione in tutta Italia. Consulente ambientale per aziende, collabora con Save the Planet ONLUS dal 2020 con il progetto “Città e comunità Sostenibili”. Portavoce di Fridays For Future Italia. Dal 2019, tiene il podcast Emergenza Climattina per raccontare, ma in scioltezza, le cause e soprattutto le soluzioni alla crisi climatica. Per il Green Social Festival, ha tenuto la rubrica Memento Mori, dove spiega perché (forse) non moriremo. Da settembre 2019 conduce Radio for Future, il programma settimanale di Fridays for Future Italia su LifeGate Radio. Scrive su Domani Editoriale con cui collabora al progetto DestinazioneCOP per raccontare i negoziati per il clima. Nel 2020 porta al Festival dell’Architettura di Colle val d’Elsa la conferenza-spettacolo Le Città Invivibili, replicata in altre occasioni.

Parlamentare della Repubblica

Rossella Muroni

Ecologista, vicepresidente della Commissione Ambiente, Territorio e Lavori Pubblici della Camera e deputata di FacciamoECO.

Arrivata in Legambiente come volontaria, ne è stata direttrice generale per 8 anni e poi presidente nazionale dal 2015 al 2017. Sociologa, esperta nei temi della sostenibilità ambientale nell’ambito turistico e di organizzazione dei servizi territoriali.

Fa parte dell’ufficio di presidenza di Green Italia e del Forum Diseguaglianze e Diversità, è tra i garanti della missione umanitaria collettiva Mediterranea e tra le promotrici de Le Contemporanee.

Esperta di mobilità sostenibile

Anna Donati

Anna Donati, ambientalista, è esperta di mobilità sostenibile ed infrastrutture di trasporto. Collabora con Kyoto Club sul temi della mobilità sostenibile, per contrastare le emissioni di C02 nei trasporti. Fa parte dell’Osservatorio Nazionale per la Sharing Mobility, promosso dalla Fondazione per lo sviluppo sostenibile e il Ministero per l’Ambiente. E’ portavoce della Alleanza per la Mobilità Dolce, una rete di 40 associazioni che lavorano alla crescita dei cammini, delle ciclovie e delle ferrovie turistiche, di borghi autentici e turismo sostenibile. Fa parte dal 2018 del Consiglio Direttivo del Touring Club Italiano. E’ stata Assessore alla Mobilità ed Infrastrutture del Comune di Bologna e del Comune di Napoli.  Eletta in Parlamento per i Verdi si è occupata di mobilità urbana, servizi per i pendolari, piani di investimento nelle reti, servizi e infrastrutture di trasporto per merci e passeggeri. Ha fatto parte del Consiglio di Amministrazione delle Ferrovie dello Stato. Ha lavorato al WWF Italia come responsabile trasporti ed è stata Direttore di ACAM, l’agenzia mobilità della regione Campania.

dirigente settore mobilità Comune di Reggio Emilia

Paolo Gandolfi

Paolo Gandolfi è architetto e politico. Ha contribuito alla formazione del PD ed è stato Assessore alla Mobilità, alle Infrastrutture e ai Lavori pubblici del comune di Reggio Emilia, tra il 2007 e il 2013. E’ stato deputato della Repubblica e ha fatto parte della IX Commissione Trasporti, Poste e Telecomunicazioni. È stato autore e relatore della legge 2/2018 per la promozione della mobilità in bicicletta e relatore della legge per l’istituzione del reato di omicidio stradale, si fa portavoce di una trasformazione sostenibile della mobilità italiana. Ricopre ora la carica di direttore dell’Area Sviluppo Territoriale presso il Comune di Reggio Emilia.

presidente e ceo Selle Royal Group

Barbara Bigolin

Dopo la laurea in Giurisprudenza conseguita nel luglio 1983 presso l’Università di Bologna inizia il suo percorso lavorativo all’interno dell’azienda di famiglia, prima a contatto con le aree produttive e logistiche, curando l’attività di informatizzazione dei processi, poi in ambito R&D, design e sviluppo prodotto, contribuendo con brevetti di prodotto e di processo . A partire dagli anni 2000 intraprende il processo di diversificazione strategica aziendale, portando Selle Royal Group ad essere un ecosistema multidimensionale di brand e società nell’ambito dei prodotti e componenti per ciclisti e biciclette. Dal 2014 ricopre il ruolo di Presidente & CEO di Gruppo.

barbara-bigolin
esperta di urbanistica, mobilità e ambiente

Maria Rosa Vittadini

Docente del settore scientifico disciplinare Tecnica e Pianificazione Urbanistica (ICAR 20) oggi in pensione.  Fino al 1 novembre 2014 ha tenuto corsi presso la Facoltà di Architettura e la Facoltà di Pianificazione territoriale della Università IUAV di Venezia in materia di Pianificazione dei trasporti e di Tecnica urbanistica. E’ stata docente in numerosi Master e attività di formazione. In particolare ha curato, a partire dalla sua istituzione, il Modulo Valutazione Ambientale e mobilità sostenibile del Master di secondo livello RIDEF (Rinnovabili, Decentramento, Efficienza, Sostenibilità), co-gestito dall’Università IUAV e dal Politecnico di Milano. E’ stata responsabile di numerosi progetti di ricerca in materia di pianificazione dei trasporti e sostenibilità.